Aspettando la Prima. Macbeth di Giuseppe Verdi.

Cari Amici,

il prossimo 7 dicembre alla Scala, non sarà un’apertura qualunque. E l’edizione di Macbeth, il primo capolavoro maturo di Verdi, sarà di quelle importanti: Riccardo Chailly sul podio, la regie e le scene di Davide Livermore e Gio Forma e i costumi di Luca Falaschi. E tra le voci quelle importanti di Luca Salsi (Macbeth), Ildar Abdrazakov (Banco), Anna Netrebko (Lady Macbeth), Francesco Meli (Macduff) e Chiara Isotton (Dama).

Macbeth è un titolo denso e profondo, ricco di tanti insegnamenti anche per l’uomo di oggi. Ecco perché vi proponiamo di approfondirlo con noi in una serie di appuntamenti dedicati:

Casa della Musica

Domenica 21 novembre alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) vi proponiamo di approfondire l’opera, ascoltando un’altra prestigiosa edizione con la presentazione di Luca Figini, esperto d’opera. Vi faremo ascoltare e vedere un allestimento avvincente, andato sul palcoscenico del Covent Garden di Londra. Sul podio Antonio Pappano, uno dei più grandi direttori d’opera di questi anni. Tra le voci, spiccano quelle di Liudmyla Monastyrka, Simon Keenlyside e Raymon Aceto. La regia di Phyllida Lloyd è tradizionale e permette di conoscere le scene originali pensate da Giuseppe Verdi. Un’edizione ideale per chi desidera prepararsi alla Diretta della Prima alla Scala del 7 dicembre alla Casa della Musica.

Opera in passato sottovalutata

E pensare che Macbeth fu a lungo incompreso. Verdi gli dispensò ogni cura, tanto da revisionarlo nel 1865 dopo averlo messo in scena nel 1847. La fama e la considerazione di questo titolo arriverà stabilmente solo negli anni Settanta del secolo scorso, grazie in particolare alla celebre edizione scaligera di Claudio Abbado, Luca Ronconi, Schirley Verrett, Piero Cappuccilli, Placido Domingo e Nicolai Ghiaurov. Notevole anche l’edizione del 1997 diretta da Riccardo Muti con la regia di Graham Vick. L’edizione che andrà in scena il prossimo 7 dicembre al Teatro alla Scala cercherà di portare ancora più avanti la ricognizione su un titolo sempre più studiato e amato.

Aperte le iscrizioni per la diretta alla Prima alla Scala del 7 dicembre

E’ già possibile iscriversi alla DIRETTA dal Teatro alla Scala alla Casa della Musica. Sarà possibile assistere alla Diretta della Prima Rappresentazione su mega schermo e impianto ad alta qualità.

Ingresso gratuito con offerta libera (almeno euro 10) per il sostegno del progetto Casa della Musica. Saranno privilegiati coloro che accettano di donare l’offerta di sostegno.

Condizioni dell’offerta

Ingresso gratuito per gli under 30. Agevolazioni per famiglie: dopo le prime due quote, ingresso gratuito dal terzo familiare in poi. NON E’ PREVISTO IL BUFFET PER L’EMERGENZA SANITARIA. Info e iscrizione OBBLIGATORIA: marco.mologni@gmail.com 3391352286 (ingresso consentito solo con certificazione verde, non è consentito l’ingresso a non prenotati).

Facebooktwittermail

Lascia un commento