Novecento. La Storia meravigliosa del Cavaliere della Rosa

Richard Strauss: Der Rosenkavalier; Generalprobe 22.01.09; Festspielhaus Baden-Baden; Besetzung siehe Probenplan; Festspielhaus-Premiere: 25.01.09

Cari amici,

vi invitiamo alla Casa della Musica domenica 17 aprile alle ore 14 (via Lampugnani, 80, Desio, ingresso gratuito) a scoprire una storia d’amore, travestimenti, inganni, nel paesaggio elegante e sognante del Settecento. Der Rosencavalier è un’opera che, fin dal suo titolo, promette un intreccio fantastico e fiabesco. Un omaggio al mito della società asburgica, nutrito della migliore tradizione comica. La musica di Richard Strauss accoglie in modo originale gli echi del passato, trasformandoli in un paesaggio sonoro venato di nostalgia, onirico e favoloso.

Ascolteremo e vedremo in Alta Definizione e suono DSD Master la prestigiosa edizione proposta al Festival di Baden Baden nel 2009. Sul podio Christian Thielemann, uno dei grandi interpreti straussiani del nostro tempo, che dirige i Munchner Philharmoniker: l’orchestra della città dove Strauss nacque. Nel cast svettano le tre voci femminili: Renée Fleming nei panni della Marescialla, Sophie Koch nel ruolo en travesti di Octavian e Diana Damrau che dà voce a un’indimenticabile Sophie. Curiosa anche la presenza di Jonas Kaufmann nel brevissimo ruolo di “un tenore italiano”. La regia di Herbert Wernicke mette ben in evidenza il gioco di specchi tra realtà e nostalgia.

Il Rosenkavalier è considerato il vertice musicale di Richard Strauss. E’ l’opera della nostalgia. Siano nel 1911, la Prima Guerra Mondiale è alle porte, il Regno austroungarico è al crepuscolo. Tra pochi anni, nulla dell’Austria Felix sopravviverà, se non uno struggente ricordo. La musica racconta l’emozione dal distacco imminente da un mondo che presto non ci sarà più. Qualcosa che è stato meraviglioso, forse non è mai esistito davvero, ma sta scomparendo per sempre. In un gioco di specchi storico, l’opera è ambientata nel Settecento, ma ci sono i walzer viennesi. Grande è anche il libretto scritto da Hugo von Hofmannsthal: il Cavaliere della Rosa è la migliore collaborazione tra il grande musicista e il grande letterato.

Vi invitiamo a scoprire quest’opera affascinante, grazie anche alla presentazione accurata di Luca Figini!! L’edizione presenta i SOTTOTITOLI IN ITALIANO.
Gli Amici della Musica HvK

Il programma
Richard Strauss (1864-1911)

Il cavaliere della rosa

Opera in tre atti su musica di Richard Strauss e libretto di Hugo von Hofmannsthal

Marescialla, Renée Fleming
Octavian, Sophie Koch
Sophie, Diana Damrau
Barone Ochs di Lerchenau, Franz Hawlata
Un cantante, Jonas Kaufmann
Signore di Feninal, Franz Grundheber
Marianne, Irmgard Vilsmaier
Valzacchi, Wolfgang Ablinger-Sperrhacke
Annina, Jane Henschel

Philharmonia Chor Wien
Münchner Philharmoniker
Christian Thielemann, direttore
Herbert Wernicke, regia
Festspielhaus Baden Baden, 2009

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento