Salta al contenuto

Universe of Sound. The Planets la musica dello Spazio!

Cari Amici,

sabato 2 aprile alle 21 la Casa della Musica (Via Lampugnani, 80, Desio) si trasformerà idealmente in una volta celeste. Ascolteremo e vedremo The Planets, la più famosa partitura del compositore britannico del Novecento Gustav Holst (1874-1934). Si tratta di una suite sinfonica in sette brani: uno per ciascuno dei sette (quelli conosciuti e avvistati nel 1917) pianeti del Sistema Solare. A ognuno viene abbinato un mondo sonoro fatto di suggestioni astronomiche, ma anche astrologiche mitiche e leggendarie. Tutto ciò che gli uomini di tutti i tempi hanno pensato sul mito dello Spazio.

Emozioni dallo Spazio

Ascolteremo e vedremo questa suggestiva composizione nell’appassionante edizione della Philarmonia Orchestra diretta dal carismatico maestro finlandese Esa-Pekka Salonen. Un video – capolavoro nel capolavoro – ripreso con 37 telecamere in Alta Definizione, per offrire l’emozione di ammirare l’orchestra in tutta la sua intensità. Un’edizione diventata giustamente celebre e di riferimento. La registrazione è impreziosita da un ottavo brano, dedicato a Plutone, mai scritto da Holst e completato dal compositore britannico Joby Talbot.

Le suggestioni dell’Infinito

I Pianeti di Holst è una meraviglia. Capace di recepire tutti gli influssi dei più grandi compositori europei all’avanguardia (Strauss, Debussy, Stravinsky, Schonberg) riuscendo ad armonizzarsi con musica antica e brani popolari e piacevoli melodie. Il messaggio del compositore è affascinante: i pianeti influenzano lo spirito umano. Per scoprire forse che l’astrologia non aveva poi inventato proprio tutto. Il dipanarsi dei brani inoltre ritrae l’esperienza umana, dalla giovinezza alla vecchiaia.

CASA DELLA MUSICA !
il luogo delle emozioni
AMICI DELLA MUSICA Herbert von Karajan

Richiesta la prenotazione

Ingresso gratuito con super green pass. E’ richiesta la prenotazione telefonando al numero 3391352286 o scrivendo a marco.mologni@gmail.com

La Tessera 2022

Vi ricordiamo che è ancora possibile sottoscrivere o rinnovare la tessera 2022 (ordinaria euro 50 all’anno – sostenitore euro 100) agli Amici della Musica Herbert von Karajan. Una tessera che sostiene un progetto di valore, permette di frequentare un gran bel posto come la Casa della Musica (100 eventi musicali all’anno e riduzioni enormi nell’acquisto dei biglietti di musica classica dal vivo).

Facebooktwittermail
Lascia un commento