Il Balletto di Natale. Lo Schiaccianoci di Caikovskij

Cari Amici,

poche cose creano l’atmosfera del Natale come il balletto Lo Schiaccianoci di Petr Ilich Caikovskij. Venerdì 17 dicembre alle 20.30 vi proponiamo di ascoltarlo e vederlo alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) in una straordinaria rappresentazione appena pubblicata dal Covent Garden di Londra.

L’edizione

Con Marianela Nunez, Vadim Muntagirov, Anne Rose O’Sullivan, Marcelino Sambè, Gay Avis e il Corpo di Ballo del Covent Garden di Londra, le coreografie di Peter Wright (riprese dall’originale di Lev Ivanov), e l’Orchestra della Royal Opera House diretta da Barry Wordsworth. Un’edizione di riferimento che piace anche per le scene eleganti e sontuose e i costumi raffinati.

A presentare il celebre balletto ci sarà Daniela Casati Fava.

La notte di Natale

La storia dello Schiaccianoci è ambientata proprio nella magica atmosfera della notte di Natale. Clara, la protagonista, è una bambina e riceve in regalo per Natale uno schiaccianoci. Si ritrova coinvolta in una battaglia notturna tra gli eserciti giocattolo dei malvagi topi e dello stesso Schiaccianoci. Uscito vittorioso dallo scontro e trasformato in un bellissimo principe, lo Schiaccianoci ricompensa la sua salvatrice portandola, attraverso una foresta di fiocchi di neve danzanti, nel Regno dei Dolci, spunto per un divertissement con dentro molti tra i numeri più famosi del balletto.

Riferimento letterario

La storia tratta dal racconto Lo Schiaccianoci e il re dei topi dello scrittore tedesco ETA Hoffmann, e la partitura, uno dei gioielli di Caikovskij, rivelano l’intensità drammatica di questo capolavoro assoluto.
Vi invitiamo a questo momento magico che appartiene alla «colonna sonora» del Natale!

AMICI DELLA MUSICA Herbert von Karajan ETS

Vi ricordiamo che come sempre è necessario prenotare (marco.mologni@gmail.com 3391352286) e portare con sé il proprio green pass

Facebooktwittermail

Lascia un commento