MUSICA E ROMANTICISMO
KARAJAN, l’interprete dell’ANIMA

Cari Amici,
con le sue grandiose sinfonie, Anton Bruckner ha innalzato cattedrali di note a Dio. Herbert von Karajan, il cui nonno era amico personale di Bruckner, e i Wiener Philharmonker, «scolpiscono» nella Sala d’Oro di Vienna due esecuzioni capaci di evocare l’intensa carica spirituale racchiusa nelle opere del «musicista di Dio». I due video sono proiettati in alta definizione audio e video.

Vi invitiamo – sabato 4 febbraio alle 20.30 – alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) per ascoltare e vedere un concerto straordinario, capace di suscitare emozione e bellezza allo stato puro. Ascolteremo e vedremo la Nona Sinfonia «Incompiuta». E poi il Te Deum, che ne fa da ideale conclusione. Nella sua ultima sinfonia, Bruckner avrebbe voluto insufflare la sintesi del lavoro di una vita, perciò desiderava culminasse con un inno di lode «all’amato Dio». Ma alla sua morte, il finale non era ancora completato. I tre movimenti completi dell’opera che fu soprannominata «Incompiuta» rappresentano un testamento musicale sorprendentemente toccante. Alla ricerca travagliata del Primo Movimento, segue la furia demoniaca dello Scherzo e infine l’Adagio finale, quanto di più disperato Bruckner abbia mai scritto. L’addio più commovente che si possa immaginare.

Bruckner realizza – anche musicalmente – un progressivo distacco da tutto ciò che è umano e terreno, quasi che Dio fosse l’unico interlocutore a cui rivolgersi. A lui pensò di consegnare il frutto più maturo della sua arte, in attesa di comprendere e il mistero di una trascendenza ultraterrena. L’ascesa della Nona, verso l’azzurro cupo di un cielo notturno, è un’ascesa inumidita di una rugiada mistica e romantica, affine al clima spirituale di Wachenroder, Tieck e Novalis. Al di sopra di tutto, ci attende un senso di calmo e vellutato ordine. Il fascino di uno spirito religioso che anela a una certezza, ma non la possiede.

Vi raccomandiamo questa esperienza musicale e spirituale!
Gli Amici della Musica HvK

Sabato 4 febbraio 2017 ore 20.30
Casa della Musica, Desio
Anton Bruckner

Sinfonia numero 9 Incompiuta
Te Deum

Wiener Philharmoniker
Herbert von Karajan,direttore

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento