Opera Francese: Carmen, l’opera della libertà

Carmen1

Cari Amici,
domenica 12 aprile alle 15 vi invitiamo alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio). Vi proporremo la visione e l’ascolto di una delle opere più famose (dicono sia la più rappresentata al mondo) del repertorio lirico.

In quella che è di sicuro una delle edizioni più celebrate: quella con i Wiener Philharmoniker diretti da Herbert von Karajan e cantata da Jon Vickers, Grace Bumbry, Mirella Freni, Justino Diaz.

Si tratta di un allestimento del Festival di Salisburgo giustamente ritenuto… leggendario. E divenuto un vero classico. Lo riproponiamo in un’edizione profondamente restaurata e rinnovata con tecnica ad alta definizione. Le immagini e il suono – già notevoli – sono ora di qualità davvero spettacolare. Finora non era mai stato possibile ammirarlo in un simile splendore e anche chi lo ha visto molte volte, resta sbalordito. Ve ne raccomandiamo la visione: non resterete indifferenti!

L’OPERA – Quando fu rappresentata per la prima volta, il 3 marzo 1875 à L’Opera Comique di Parigi la Carmen di Bizet suscitò un grande scalpore per la manifesta sensualità della protagonista, per la sua morte violenta sul palcoscenico e per il coro femminile formato da donne dedite al fumo e alle zuffe. In realtà, il vero scandalo era LA LIBERTA’. Carmen è una persona che decide di auto determinarsi, e di vivere secondo i propri valori e non quelli imposti e pre costituiti. E, oltretutto, è una donna. Dunque, non uno scandalo, ma un doppio scandalo. Un messaggio che ci giunge del tutto intatto, ancora oggi.

IL SUCCESSO – Il successo dell’opera si fonda su una trama avvincente: l’infatuazione di un giovane soldato per una libera e focosa zingara. Ma la fama di questo titolo si basa senza dubbio anche sulla musica. Una musica ricchissima. Ricchissima di lirismo, vigore ritmico, vivace colore orchestrale. Ed è per la musica – oltre che per la stupenda edizione – che la riproponiamo (è uno dei titoli che negli anni abbiamo più approfondito). Se la musica è la nostra meta, beh… siamo di fronte a una delle vette della musica classica occidentale!

Vi aspettiamo!!
Gli Amici della Musica

Il programma:
Casa della Musica, domenica 12 aprile 2015 ore 15

Georges Bizet

Carmen

Opéra-comique in quattro atti
Libretto: Henri Meilhac e Ludovic Halévy da Prosper Mérimée

Personaggi e vocalità:
Carmen, zingara (mezzosoprano) Grace Bumbry
Don José, brigadiere (tenore) Jon Vickers
Micaëla, paesana (soprano) Mirella Freni
Escamillo, torero (baritono) Justino Diaz

Wiener Staatsopernchor

Wiener Philharmoniker

Herbert von Karajan, direttore

BannerSponsor

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento