Danza Classica Oggi: Alice nel Paese delle Meraviglie

alice1

Cari Amici,
il primo ad arrivare è un gattone gigante del Chesire; poi, uno dopo l’altro, entrano in scena il Cappellaio Matto, l’eccentrica Regina di Cuori, il Brucaliffo, lo Stregatto, Bianconiglio… Uno spettacolo tra antico e moderno: fatto di walzer e pas des deux, sontuose scenografie, sofisticate immagini digitali, tecnologici effetti speciali. Uno spettacolo Incantevole e raffinato!

Come si inventa un balletto classico? E’ quello che potrete scoprire sabato 14 novembre alle 18 alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio). Potrete ammirare e scoprire un balletto nato nel 2014. Eppure, già diventato un super classico (con centinaia di repliche) grazie al genio e alla fantasia visionaria degli scenografi, coreografi e del corpo di ballo del Royal Ballet di Londra: il migliore del mondo oggi per perfezione e spirito creativo.

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE è un balletto nuovissimo. Eppure, è un vero classico: meraviglioso, poetico e fatato come un balletto classico antico di secoli. Ma è anche la trasformazione in danza di una fiaba antica, ora ricreata con la tecnologia e i mezzi straordinari dei teatri di oggi. Merito delle coreografie geniali di Christopher Wheeldon, alle scene di Bob Chrowley, capaci di creare una “vera” atmosfera di fiaba, e alla musica di Joby Talbot, che è gioia assoluta. L’Alta Definizione, la qualità del suono del nostro impianto e il grande schermo cinematografico, renderanno il video ascolto molto emozionante.

CAPOLAVORO PER I GRANDI, STUPORE PER I PICCOLI – Vero e proprio kolossal evento al Convent Garden nel 2014, Alice nel Paese delle Meraviglie è il secondo balletto “moderno-classico” che presentiamo (dopo The Winter’s Tale proposto in primavera).

Lo raccomandiamo a voi grandi: se amate la danza classica, è uno spettacolo di grande gusto e superba qualità artistica, che vi conquisterà. Consigliamo questo spettacolo anche ai bambini. Se avete bimbi o nipoti, non esitate a portarli: si divertiranno un mondo, un mondo divertendovi pure voi con loro. Da vedere, in particolare, il pas des deux tra il bruco e il cappellaio matto, il tip tap del coniglio bianco e… i primi passi del ghiro che si mette in testa di diventare, in un giorno, un danzatore provetto.

Nell’irrealtà di scene che fanno sembrare “vera” una fiaba, questo fantastico pomeriggio musicale sarà anche un’occasione per riflettere su una fiaba classica come Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carrol. Alla ricerca della nostra identità, quale via ci propone Lewis Carrol e la “sua” piccola Alice? Proibire tutto, o esplorare e assaporare tutto, nella vita? Se nessuna delle soluzioni ci convince, alla fine è sognare l’unica vera libertà che non ci toglierà mai nessuno e nessuno potrà mai ostacolare.

Venite, per credere alle meraviglie delle favole!!
Gli Amici della Musica HvK
P.S.
APERICENA CON GLI AMICI DELLA MUSICA – Questo pomeriggio musicale è l’evento mensile di novembre dedicato alla raccolta di fondi per la Casa della Musica. Vi chiediamo un contributo di euro 10 a persona (una sola quota per coppie e fidanzati). Invece, i bambini possono entrare gratis!!! Alle 20 offriremo a tutti un sontuoso apericena, e un momento di gioco per i bambini

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento