Musica e Filosofia
PARSIFAL, la montagna sacra!

Musica e Filosofia
PARSIFAL, la montagna sacra!

Cari Amici,

Diceva Claude Debussy (il grande compositore francese di cui quest’anno ricorre il centenario): «Parsifal è uno dei più bei monumenti sonori che siano stati elevati alla gloria imperturbabile della musica».

Domenica 18 marzo alle 15 alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) vi proponiamo un video ascolto non facile. Ma se parteciperete, vivrete un pomeriggio di grande emozione. Ascolterete musica assoluta e senza compromessi che vi farà vibrare le vene e il cuore, e vi trasporterà in alto, verso una dimensione e un’altezza che raramente si ha il coraggio di raggiungere.

Importante sarà anche la presentazione, che cercheremo di curare al meglio. Alle 19 ci sarà una pausa con una cena buffet (gratuita). La proiezione terminerà verso le 21.

RISCOPERTA DI UNA TRADIZIONE

Ci ricolleghiamo idealmente a una tradizione della cultura tedesca, dove l’ultima opera di Richard Wagner viene proposta nel periodo di Pasqua come meditazione spirituale. L’opera presenta un mito e un eroe cristiano, ma in Wagner questa riflessione acquista un carattere universale e dedicato a ogni uomo e a ogni sensibilità. Direttore, regia e compagnia di canto sono al massimo livello. Ripresa di suono e immagine di riferimento assoluto.

EVOCAZIONE DEL SOPRANNATURALE

La partitura del Parsifal evoca una bellezza quasi sovrannaturale. E’ il culmine della vita artistica di Wagner e una sublime espressione delle questioni morali ed estetiche che egli affrontò e approfondì per tutta la vita: compassione, sofferenza e distacco dalle passioni del mondo sono necessari per riuscire a esprimere il proprio potenziale spirituale.

Vi invitiamo a un ascolto che è anche meditazione e un confronto con i grandi temi della vita!
Gli Amici della Musica HvK

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento