Il Big Bang in musica. La Creazione di Haydn

Cari Amici,

la rappresentazione del Caos, il Big Bang. E poi una grande Luce. E’ iniziata così – secondo Franz Joseph Haydn – la storia dell’Universo. E per raccontarcela, ha scelto il linguaggio a lui caro: la Musica. La più spirituale delle Arti. LA CREAZIONE è – tra tutti gli oratori – forse il più appassionante. Di sicuro, il più visionario e emozionante. Haydn – grazie alle note musicali che padroneggia come pochi – diventa egli stesso «creatore».

Domenica alla Casa della Musica

Potremo ascoltarlo e vederlo domenica 7 ottobre alle 16 alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) nella splendida esecuzione di Leonard Bernstein con l’Orchestra e il Coro dei Bayerischen Rundfunks e grandi solisti come Judith Blegen, Edda Moser, Lucia Popp e Kurt Moll.

L’umanità e il suo destino

E non dobbiamo pensare a un’opera teologica e astratta: Haydn «racconta» tutte le contraddizioni dell’uomo: il suo essere simile agli angeli, ma anche angelo crudele e sterminatore. Il piacere più grande, ma anche la sofferenza e il dolore legati al «mestiere di vivere». L’arcana bellezza del creato. Ma anche la natura crudele e spietata che si rivolta contro la vita con i più devastanti cataclismi.

Leonard Bernstein a tu per tu con Dio

Negli ultimi anni della sua vita, Leonard Bernstein (nato cento anni fa) si interrogò a fondo sul significato della vita e sul proprio rapporto con Dio. Nato ebreo, ebbe sempre un rapporto «naturale» con la spiritualità cristiana. Cercò Dio rifugiandosi nelle arcane colline verdi della Germania eseguendo, sotto le volte bianchissime e altissime delle cattedrali bavaresi, alcuni tra i grandi classici della musica sacra: il Requiem e la Grande Messa di Mozart, la Missa Solemnis di Beethoven e La Creazione di Haydn. Vi proponiamo quest’ultima esecuzione, permeate di una spiritualità capace di andare oltre la fede stessa, per diventare umana ricerca.

Dal vivo alla Scala

Il video è abbinato all’ascolto dal vivo al Teatro alla Scala in programma il 15 ottobre. Vi proporremo un’accurata presentazione di questo suggestivo oratorio del Settecento, fornendovi i magnifici testi letterari in italiano. Raccomandato per chi verrà al Teatro alla Scala, ma non solo.

Gli Amici della Musica HvK

Domenica 7 ottobre ore 16
CASA DELLA MUSICA
(via Lampugnani, 80 Desio)
Franz Joseph Haydn (1732-1809)

DIE SCHÖPFUNG
LA CREAZIONE

Orchestra e il Coro dei Bayerischen Rundfunks

Leonard Bernstein, direttore

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Lascia un commento