Personaggi

Cari Amici, domenica 27 maggio alle 15 alla Fondazione Scuola di Musica Polo delle Arti (via Santa Caterina, 13, Desio) avremo la possibilità di ascoltare dal vivo e di conoscere una giovane artista, considerata la migliore violinista italiana: FRANCESCA DEGO. Ad appena 29 anni, questa musicista con un talento fuori dal comune ha alle spalle una carriera internazionale (in questi giorni si trova a Auckland, in tournée in Nuova Zelanda). ENFANT PRODIGE La sua vocazione violinistica è emersa fin dall’infanzia. Dopo essersi perfezionata con Salvatore Accardo, ha proseguito gli studi all’Accademia Chigiana di Siena e poi con Shlomo Mintz. E’ specializzata in Paganini, Bach eLeggi altro →

Cari Amici, Martha Argerich (1941) e Daniel Barenboim (1942) sono considerati due tra i più grandi pianisti di tutti i tempi. E’ a loro che sarà dedicata la serata di sabato 5 maggio alle 21 alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio). Un concerto magnifico, eseguito nel 2016 con la celebre West-Eastern Divan Orchestra, la formazione voluta da Barenboim nella quale israeliani e palestinesi fanno musica insieme, in una delle sale più celebri del mondo: la Royal Albert Hall di Londra. Programma Sartoriale Il programma è cucito addosso al talento di Martha Argerich e di Daniel Barenboim. La grande pianista suonerà il celebre ConcertoLeggi altro →

Cari Amici, Venerdì 27 aprile alle 21 alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) dedicheremo una serata al grande Maestro al quale è dedicata la nostra associazione: Herbert von Karajan. Non lo proponiamo così spesso, convinti di interpretare un suo stesso desiderio di lasciare spazio all’universalità della musica e all’infinita pluralità di voci nel modo di interpretarla. Il percorso di una vita Tornare su di lui, vuol dire (ri)scoprire l’intensità del suo modo di fare musica – quasi da un’imperfezione sua potesse dipendere la sorte dell’universo – ma anche la volontà di vivere la musica come una vocazione totalizzante. Ascolteremo e vedremo due braniLeggi altro →

Cari Amici, vi invitiamo a un momento molto importante. Sabato 7 aprile alle 21 verrà a trovarci alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) il giornalista e critico musicale de La Stampa ALBERTO MATTIOLI. Mattioli è oggi il migliore giornalista musicale italiano. Straordinario appassionato di musica lirica, da anni gira il mondo alla ricerca dell’opera lirica ideale. In tanti anni di passione sono oltre 1600 le opere ascoltate in ogni angolo della Terra. Mattioli presenterà il suo nuovo libro MENO GRIGI PIU’ VERDI che parla di Giuseppe Verdi, il migliore degli Italiani, nel descriverli ma anche nel proporre un modello di vita, di valoriLeggi altro →

Cari Amici, domenica 4 febbraio alle 15.30 al Circolo Culturale Pro Desio (via Garibaldi, 81, Desio) vi offriamo la possibilità di incontrare da vicino e di ascoltare un grande artista: MICHELE MARELLI. Ad appena 39 anni, Marelli è uno dei più importanti clarinettisti del mondo. Il suo talento straordinario gli ha permesso di lavorare insieme ai più grandi compositori di oggi: Karl Heinz Stockhusen, Gyorgy Kurtag, Sylvano Bussotti, Ivan Fedele. CLARINETTO E PIANOFORTE – Accompagnato dalla pianista Tatjana Jercog, Marelli ci accompagnerà con il suo clarinetto in un percorso musicale che attraverserà tutto il Novecento, fino ad arrivare ai nostri giorni: Claude Debussy, Maurice Ravel,Leggi altro →

Cari Amici, Venerdì 17 novembre alle 21 vi invitiamo alla Casa della Musica per vivere una serata tra musica e letteratura. Come saprete, Giuseppe Verdi scrisse la sua Messa da Requiem in memoria di Alessandro Manzoni. Vi faremo ascoltare una delle più prestigiose edizioni di tutti i tempi di questo capolavoro verdiano. E – nell’intervallo tra la prima e la seconda parte – vi proporremo la lettura di tre tra i passi più significativi dei Promessi Sposi. HERBERT VON KARAJAN, LUCIANO PAVAROTTI, ARTURO TOSCANINI – L’edizione che ascolteremo – restaurata in 4K e con suono Hdr – è stata registrata al Teatro alla Scala. SulLeggi altro →

Cari Amici, Martedì 31 ottobre alle 21 alla Casa della Musica (via Lampugnani 80 Desio) ascolteremo e vedremo un video diventato storia: I CONCERTI BRANDEBURGHESI di JOHANN SEBASTIAN BACH con l’ORCHESTRA MOZART e la concertazione di CLAUDIO ABBADO. FILOLOGIA E LEGGEREZZA – Si tratta di un’interpretazione capace di donare ai capolavori bachiani un’inedita freschezza e leggerezza. Il grande direttore milanese ha sempre frequentato queste partiture. Negli ultimi anni della sua carriera, il confronto tra le conquiste della filologia e la sua inimitabile bacchetta, ha dato vita a un’interpretazione diventata un punto di riferimento, grazie anche alla presenza di solisti di straordinario valore come Ottavio Dantone,Leggi altro →

Domenica 1 ottobre alle 17 alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) MARIA CALLAS ci parlerà di ciò che aveva di più caro al mondo: LA SUA ARTE. Video tratti dai suoi recital, arie con le sue più celebri interpretazioni, raccontate e commentate, letture che svelano i suoi pensieri e raccontano i momenti cruciali della sua carriera. Quando, il 16 settembre 1977, Maria Callas morì a soli 53 anni, fu a tutti chiaro che il mondo aveva perso un personaggio irripetibile, che resta però tuttora presente e centrale nel mondo della musica. «Maria Callas – ha detto Raina Kabaivanska – è oltre ogni cantante.Leggi altro →

Cari Amici, ogni estate, da quasi un secolo, il Festival di Salisburgo è la vetrina più prestigiosa al mondo dedicata alla musica classica. Venerdì 15 settembre alle 21 alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) vi offriamo la possibilità di ascoltare uno dei concerti evento (insieme a Aida con Riccardo Muti) dell’edizione 2017: il Requiem di Mozart diretto da Teodor Currentzis con l’Orchestra Musica Aeterna DUECENTO ANNI DI STORIA DELL’INTERPRETAZIONE – Esistono centinaia di esecuzioni di questo grande capolavoro e alcune decine sono di riferimento assoluto: quella innovativa e di diafana leggerezza di Claudio Abbado, quella piena di pathos drammatico di Leonard Bernstein, quellaLeggi altro →

Uno dei più spettacolari recital degli ultimi anni, in un luogo un tempo “proibito”: la Piazza Rossa di Mosca. Accompagnata dal basso Dmitri Hvorostovsky, la voce dolce, estesa e potente di ANNA NETREBKO ci accompagna in un programma tratto dalle opere liriche più celebri: Trovatore, Nabucco e Rigoletto di Giuseppe Verdi, Tosca di Giacomo Puccini, Eugene Onegin di Piotr Ilich Caikovskij, con la possibilità di un assaggio dell’opera che aprirà la Prima alla Scala il prossimo 7 dicembre: Andrea Chenier di Umberto Giordano. Un recital di straordinaria bellezza musicale e grandioso impatto emotivo.   Lunedì 4 settembre 2017 ore 21 Parco di villa Tittoni-Traversi, DesioLeggi altro →