Concerto dal vivo
Pro Desio, Musica per il Natale

Tintinnare di campanelli, neve, luci e bontà generalizzata questo sembra essere oggi il Natale per i più, per i molti: una festa di mezzo inverno dove scambiarsi qualche regalo e dire qualche parola buona sotto l’auspicio di un personaggio panciuto e dalla barba bianca che distribuisce doni ai buoni e, ormai, anche ai cattivi.

Il concerto che realizzeremo giovedì 21 dicembre alle ore 21 al Circolo Culturale Pro Desio (Via Garibaldi, 81 Desio) vuole scavare un po’ più a fondo in questa festa e riscoprire le sue radici e il suo significato profondo usando i canti religiosi della tradizione popolare e alcuni pezzi di Schubert, Verdi, Gounod, Franck e altri compositori.

Una volta ritrovato lo spirito cristiano del Natale, anche le campanelle, la neve e la generica bontà d’animo vengono ricollocate nella giusta prospettiva e possono aiutare a far festa. La seconda parte del concerto si apre quindi ai canti natalizi più famosi e profani che, dopo l’excursus religioso, acquistano un significato assai più chiaro e gioioso.

Giovedì 21 dicembre ore 21
Circolo Culturale Pro Desio
Via Garibaldi, 81, Desio
Concerto dal Vivo

MUSICA PER IL NATALE

Coro Amatoriale ProfInCanto

formato da docenti della scuola secondaria di primo grado Giovanni Segantini di Nova Milanese
solisti: Cristina Conte, Luca Figini, Renato La Rosa, Annunziata Menna, Simone Pensieroso
Annunziata Menna, direzione

Ingresso Libero

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

GRANDI PIANISTI
Maurizio Baglini racconta Schumann

foto Michele Maccarrone

Cari Amici,
il Re degli strumenti, suonato dal Re dei giovani pianisti di oggi. Esplosivo, carismatico, inesauribile: MAURIZIO BAGLINI è uno dei grandi talenti della tastiera dell’epoca contemporanea. Sotto le sue mani, i tasti esplodono di mille emozioni e colori. Non a caso Baglini ha scelto Robert Schumann, il più romantico tra i compositori, come suo artista d’elezione.

DOMENICA 9 APRILE ORE 15.30 – Avremo la possibilità di ascoltare DAL VIVO (Circolo Culturale Pro Desio, via Garibaldi, 81, Desio) e di vedere DA VICINO questo interessante personaggio. Baglini suonerà partiture celebri di Schumann e insieme «racconterà» Robert Schumann, in un percorso appassionante che vi terrà incollati alla sedia.

L’INGRESSO E’ GRATUITO PER TUTTI – (è necessario prenotare il proprio posto scrivendo a marco.mologni@gmail.com oppure telefonando al 339-1352286).

Chi prenoterà uno dei bellissimi cd di Maurizio Baglini avrà un posto in prima fila. E poi, alla fine del concerto, potrà incontrare il Maestro Maurizio Baglini, scambiando due parole con lui e facendosi autografare il Cd.

IL PIANISTA AVVENTUROSO – Maurizio Baglini è stato definito dai critici e dagli appassionati «il pianista avventuroso». E’ tra i musicisti più brillanti e apprezzati sulla scena internazionale. Ha al suo attivo un’intensa carriera in Europa, America e Asia: oltre milleduecento concerti come solista e altrettanti di musica da camera. Nato a Pisa nel 1975 e vincitore a 24 anni del “World Music Piano Master” di Montecarlo, da allora è ospite dei più prestigiosi festival. Incide i suoi dischi con la prestigiosa casa discografica Decca, con il quale ha registrato autori come Schubert, Brahms, Liszt, Beethoven, Scarlatti. E’ impegnato intensamente nella divulgazione musicale, ogni volta con programmi e iniziative di forte impatto sul pubblico.

Venite a incontrare questo straordinario pianista in un’occasione unica di averlo dietro casa!!
Gli Amici della Musica HvK

INFO E PRENOTAZIONI: Per partecipare è necessario prenotare il proprio posto scrivendo a marco.mologni@gmail.com oppure telefonando al 339-1352286

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Mito e Musica.
Donne Mitiche a Villa Tittoni

Cari Amici,
venerdì 17 marzo alle 21 vi invitiamo sotto le volte affrescate di Villa Tittoni (via Lampugnani, 66, Desio): il nostro più significativo monumento storico, che l’amministrazione comunale ha trasformato nel salotto culturale della città. Vi proporremo uno spettacolo musicale completamente inedito, prodotto dagli Amici della Musica HvK. Musica, innanzitutto. Ma anche Letteratura, Teatro, Arte, Danza. Tutte le arti, per raccontarvi le STORIE di alcune DONNE straordinarie. Anzi, di più: MITICHE.

Elektra, Medea, Euridice, Arianna, Salome, Dalila, Brunilde. La musica ha il potere di dare «carne e sangue» a queste figure che appartengono agli archetipi della nostra cultura occidentale. Donne che grazie ai suoni e al canto «scendono» dai piedistalli di pietra sui quali le abbiamo innalzate, «escono» dalle pagine di codici antichi, e da versi ed esametri si trasformano in figure pulsanti che vivono e parlano con noi.

E’ il miracolo della musica: evocare emozioni. Venite a viverle con noi!
Gli Amici della Musica HvK

L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con il Circolo Culturale Pro Desio ed è stata commissionata dall’ufficio Cultura dell’amministrazione comunale di Desio

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Mese Wagneriano.
I Maestri Cantori: quando Wagner sorride

Cari Amici,
domenica 12 marzo alle ore 16 (con presentazione dell’opera, microcena alle ore 19 circa e termine della proiezione alle ore 22 circa) vi invitiamo alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) per ascoltare e vedere DIE MEISTERSINGER VON NURNBERG (I maestri cantori di Norimberga): l’opera buffa di Richard Wagner. Abbiamo scelto l’edizione del Festival di Salisburgo del 2013, con i Wiener Philharmoniker, Daniele Gatti sul podio, la regia e le scene di Stefan Herheim, e le voci di Anna Gabler, Michael Volle, Markus Werba.

Lo stesso, stupefacente allestimento, che sarà allestito tra poco al Teatro alla Scala (è possibile acquistare con gli Amici della Musica i biglietti con riduzione del 65% per la rappresentazione di domenica 26 marzo ore 15).

Die Meistersinger von Nurnberg e Tristan und Isolde furono le opere per le quali Wagner interruppe la composizione della sua grande Tetralogia L’Anello del Nibelungo. L’idea, concepita nell’estate 1845, fu compiuta solo nel 1861. Wagner la descrisse al suo editore come «un’opera leggera e popolare». In realtà il lavoro è tutt’altro che modesto nelle dimensioni, con una durata di oltre quattro ore.
La trama narra la storia del cavaliere Walther von Stolzing che, avendo composto e cantato la lirica migliore, vince una gara tra maestri cantori, ottenendo così la mano della sua amata Eva. L’opera è una meditazione in note sull’alto valore dell’arte – e in particolare della Musica – come forma di massima nobilitazione dell’animo umano.

Vi invitiamo a ubriacarvi di bellezza con noi!!!
Gli Amici della Musica HvK

Domenica 12 marzo 2017 ore 16
Casa della Musica
Richard Wagner

Die Meistersinger von Nurnberg

Anna Gabler, Michael Volle, Markus Werba
Wiener Philharmoniker
Daniele Gatti, direttore
Stefan Herheim, regia


Sabato 18 marzo 2017 ore 16
Teatro Belloni

La Tetralogia del Mito

Spettacolo musicale originale ideato da Andrea Scarduelli
sulla musica di Der Ring des Nibelungen di Richard Wagner).

Info e Iscrizioni: Marco Mologni – marco.mologni@gmail.com – 339-1352286


Domenica 26 marzo 2017 ore 15
Teatro alla Scala
Richard Wagner

Die Meistersinger von Nurnberg

Michael Schade, Michael Volle
Orchestra e coro del Teatro alla Scala
Daniele Gatti, direttore
Harry Kupfer, regia

Info e Iscrizioni: Marco Mologni – marco.mologni@gmail.com – 339-1352286

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Mese Wagneriano.
Sigfrido e Il Crepuscolo degli Dei

Cari Amici,
non è a una passeggiata, quella a cui vi invitiamo (Casa della Musica via Lampugnani, 80, Desio): ascoltare tutto l’Anello del Nibelungo di Richard Wagner non è facile. E la fatica da percorrere prima di arrivare alla vetta è ancora tanta. Ma se ci accompagnerete in questo tratto di strada, vi assicuriamo emozioni davvero forti, una musica travolgente e l’esperienza della più pura bellezza. Esiste una musica di più vertiginosa grandezza e di inebriante genio inventivo di questa? Probabilmente no.
Di straordinaria qualità artistica sono anche i due allestimenti che vi offriremo l’occasione di ascoltare con lo splendore del grande schermo cinematografico e il suono in Alta Definizione.

Con Sigfrido, incontreremo un eroe puro e inconsapevole, l’unico capace di fermare il male che è entrato nel mondo. Ma questo eroe verrà ingannato e quella stessa umanità bisognosa di salvezza lo priverà della memoria della sua autocoscienza, portandolo alla morte.
Con Crepuscolo degli Dei la lotta tra il Bene e il Male giungerà alla «soluzione finale». L’era degli dei avrà termine, e al posto della luce e delle certezze prenderà il sopravvento il regno dell’ombra e del dubbio.

Vi invitiamo a un’esperienza che nessuna parola, ma solo la musica, poteva riuscire a rappresentare!

Gli Amici della Musica HvK

EVENTO SPECIALE
Casa della Musica
Richard Wagner

L’ANELLO DEL NIBELUNGO

Orchestra e Coro del Teatro alla Scala
Daniel Barenboim, direttore
Guy Cassiers, regia

Sabato 4 marzo ore 17
Siegfried
(Sigfrido)
Domenica 5 marzo ore 14
Gotterdammerung
(Il Crepuscolo degli Dei)


Domenica 12 marzo ore 14
Casa della Musica
Richard Wagner

Die Meistersinger von Nurnberg

Anna Gabler, Michael Volle, Markus Werba
Wiener Philharmoniker
Daniele Gatti, direttore
Stefan Herheim, regia


Sabato 18 marzo ore 16
Teatro Belloni

La Tetralogia del Mito

Spettacolo musicale originale ideato da Andrea Scarduelli
sulla musica di Der Ring des Nibelungen di Richard Wagner).

Info e Iscrizioni: Marco Mologni – marco.mologni@gmail.com – 339-1352286


Domenica 26 marzo ore 15
Teatro alla Scala
Richard Wagner

Die Meistersinger von Nurnberg

Michael Schade, Michael Volle
Orchestra e coro del Teatro alla Scala
Daniele Gatti, direttore
Harry Kupfer, regia

Info e Iscrizioni: Marco Mologni – marco.mologni@gmail.com – 339-1352286

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Mese Wagneriano
Alla Casa della Musica come a Bayreuth

Cari Amici,
nel mese di marzo la Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio) si trasformerà in una piccola Bayreuth. Proprio come nel mitico teatro, ideato da RW in persona, dove ogni estate si celebra il famoso Festival di Bayreuth, l’intera programmazione per un intero mese sarà dedicata a Richard Wagner (1813-1883).

Alla Casa della Musica in due fine settimana (sabato 25 e domenica 26 febbraio alle 20.30 e alle 14, sabato 4 marzo e domenica 5 marzo alle 17 e alle 14) offriremo la possibilità di ascoltare e vedere l’intero ciclo de L’Anello del Nibelungo a distanza ravvicinata (nella celebre video registrazione in HD del Teatro alla Scala con Daniel Barenboim e Guy Cassiers).

Al Teatro Belloni di Barlassina offriremo invece la possibilità di assistere (sabato 18 marzo ore 16) a «La Tetralogia del Mito»: uno spettacolo originale di Andrea Scarduelli dedicato a Der Ring des Nibelungen (riduzioni a chi acquista i biglietti con gli Amici della Musica)

Al Teatro alla Scala ci sarà infine la possibilità di partecipare alla rappresentazione dal vivo di Die Meistersinger von Nurnberg (domenica 26 marzo ore 15): una produzione di Harry Kupfer del Festival di Salisburgo con la direzione di Daniele Gatti e grandi voci come Michael Schade e Michael Volle.

Richard Wagner, per potenza creativa e profondità di pensiero, è una delle figure centrali del pensiero – non solo musicale – dell’Occidente. Questa proposta – indubbiamente impegnativa ma crediamo anche appassionante – si propone l’obiettivo di approfondire la conoscenza di un’eredità artistica straordinaria, nella convinzione di poter lasciare in chi parteciperà una traccia utile per poter iniziare o proseguire un percorso personale alla scoperta della figura e l’opera di RW.

Iniziamo questo weekend con L’Anello del Nibelungo: senza dubbio l’opera più ambiziosa e compiuta di Wagner e – crediamo – una delle creazioni più vaste della storia dell’arte musicale di tutti i tempi.

Abbiate coraggio, superate voi stessi e i vostri limiti, vivrete un’esperienza non facile ma indimenticabile!!!
Vi aspettiamo!!!
Gli Amici della Musica HvK

EVENTO SPECIALE
Casa della Musica
Richard Wagner

L’ANELLO DEL NIBELUNGO

Orchestra e Coro del Teatro alla Scala
Daniel Barenboim, direttore
Guy Cassiers, regia

Sabato 25 febbraio ore 20.30
Das Rheingold
(L’Oro del Reno)
Domenica 26 febbraio ore 14
Die Walkure
(La Walkiria)
Sabato 4 marzo ore 17
Siegfried
(Sigfrido)
Domenica 5 marzo ore 14
Gotterdammerung
(Il Crepuscolo degli Dei)


Domenica 12 marzo ore 14
Casa della Musica
Richard Wagner

Die Meistersinger von Nurnberg

Anna Gabler, Michael Volle, Markus Werba
Wiener Philharmoniker
Daniele Gatti, direttore
Stefan Herheim, regia


Sabato 18 marzo ore 16
Teatro Belloni

La Tetralogia del Mito

Spettacolo musicale originale ideato da Andrea Scarduelli
sulla musica di Der Ring des Nibelungen di Richard Wagner).

Info e Iscrizioni: Marco Mologni – marco.mologni@gmail.com – 339-1352286


Domenica 26 marzo ore 15
Teatro alla Scala
Richard Wagner

Die Meistersinger von Nurnberg

Michael Schade, Michael Volle
Orchestra e coro del Teatro alla Scala
Daniele Gatti, direttore
Harry Kupfer, regia

Info e Iscrizioni: Marco Mologni – marco.mologni@gmail.com – 339-1352286

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Gli Anni d’Oro dell’Opera
la Traviata con Anna Moffo

Cari Amici,
sabato 18 febbraio alle ore 20.30 vi aspettiamo alla Casa della Musica (via Lampugnani, 80, Desio). Vi proporremo un video che è anche un documento storico. A colori, e con una notevole qualità audio e video, si potrà ascoltare e vedere una rappresentazione di Traviata della fine degli Anni Sessanta. E’ un’epoca d’oro per quest’opera, una delle più amate di Giuseppe Verdi: dopo gli anni di Maria Callas, altre cantanti diventano grandi in questo ruolo. Anna Moffo è una di loro: una donna dotata anche di un grande fascino e personalità.

Il video, un autentico kolossal per l’epoca, è tutto girato attorno a questa diva, una delle più grandi e rappresentative del suo tempo: alla sua voce, dotata di straordinarie doti di coloratura, e alla sua forte personalità. Attorno a lei, il cast comprende interpreti di grande valore: il direttore Giuseppe Patané (grande maestro d’opera oggi dimenticato), il tenore Franco Bonisolli, il baritono Gino Bechi. La regia e le scene di Afro Poli e Mario Lanfranchi ambientano la storia in una cornice fastosa, secondo il gusto dell’epoca.

Ascoltare oggi questo allestimento vuol dire scoprire – o riscoprire – un’epoca d’oro dell’opera italiana, dove era ogni sera era possibile ascoltare dal vivo cantanti come Renata Tebaldi, Joan Sutherland, Renata Scotto, Franco Corelli, Giuseppe Di Stefano, Piero Cappuccilli, Nicolai Ghiaurov, e direttori come Victor De Sabata, Herbert von Karajan, Carlos Kleiber, Leonard Bernstein. Un’epoca d’oro che – in questa rara e introvabile edizione – per fortuna è stata registrata. E avremo il privilegio di ascoltarla nello splendore di una proiezione su grande schermo e impianto stereo 7.1!!!

LA TRAVIATA DAL VIVO ALLA SCALA
Domenica 26 febbraio alle 19: LA TRAVIATA
Orchestra e il coro del Teatro alla Scala, regia di Liliana Cavani. Direttore: Nello Santi. Le voci: Ailyn Perez (Violetta), Francesco Meli (Alfredo), Chiara Isotton (Flora), Leo Nucci (Giorgio Germont)

POSSIBILITA’ PER GLI UNDER 30 – I giovani under 30 che parteciperanno a questo video ascolto potranno ottenere un biglietto per La Traviata dal vivo al Teatro alla Scala acondizioni estremamente favorevoli!!

Info: marco.mologni@gmail.com 339-1352286
Vi aspettiamo!
Gli Amici della Musica HvK

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

CONCERTO DI NATALE
La musica racconta il Natale!

Cari Amici,
MARTEDI’ 20 DICEMBRE ALLE 21 ci terremmo ad avervi con noi al CIRCOLO CULTURALE PRO DESIO (via Garibaldi, 81, Desio) per ascoltare LA MUSICA RACCONTA IL NATALE: una raccolta di piacevoli brani classici. Ognuno dei quali è capace di declinare la festa più attesa dell’anno cogliendone un aspetto diverso: la serenità, la gioia, la nostalgia, lo sperdimento, la bontà, l’abbandono, l’intimità.

Tutto questo e molto altro potrete ascoltare in un concerto che abbina video proiezioni con grandi interpreti alla freschezza della musica dal vivo: la musica sacra e l’opera dell’ottocento, la danza e la musica sinfonica. Con un unico denominatore comune: il Natale.

A intrattenerci saranno tre bravi artisti: Daniele Caputo, baritono, Alberto Gaetano, flautista e Fabio Tranchida, nelle vesti di pianista e narratore

Un concerto per preparare l’anima e lo spirito al Natale che arriva!!
Gli Amici della Musica HvK

martedì 20 dicembre 2016 ore 21
Circolo Culturale Pro Desio
via Garibaldi, 81 Desio

Concerto di Natale
“La Musica racconta il Natale”

musiche di Vivaldi, Massenet, Wagner, Puccini
Alberto Gaetano, Flauto
Daniele Caputo, Baritono
Fabio Tranchida, Piano e Narratore
Amici della Musica HvK, organizzazione e video

Programma di Sala Concerto di Natale

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

SENTIERI SPIRITUALI ANTICHI E MODERNI – GLUCK e il Mito di ORFEO e EURIDICE

orfeo1

Cari Amici,
è un tuffo emozionante dentro la musica barocca, quello che vi proponiamo. Un doppio appuntamento. Prima, nel pomeriggio, alla Casa della Musica, con Orfeo e Euridice di Gluck (che musica barocca non è quasi più, visto che è il “papà” di Mozart e Beethoven e l’iniziatore di quello che sarà detto il Classicismo). E poi, la sera, al Santuario del Santo Crocifisso, un concerto dal vivo con l’Ensemble il Fugilotio, con la possibilità di ascoltare autori rari, a cavallo tra il Seicento e il Settecento, come Gabrielli, Platti, Barrière, e lo stesso Gluck (ma stavolta, strumentale).

Vi raccomandiamo l’edizione di Orfeo: sia la regia, sia l’esecuzione musicale, sono così originali e entusiasmanti da risultare travolgenti. Inoltre, ci sarà la possibilità di approfondire il mito di Orfeo nella letteratura e nell’arte. Ma vi consigliamo di non mancare nemmeno al concerto, dove a dirigere l’ensemble ci sarà Isidoro Taccagni.

Un percorso musicale che vi proponiamo perché pensiamo sia ENTUSIASMANTE!!!
Gli Amici della Musica HvK

orfeo2

IL PROGRAMMA
Domenica 2 ottobre ore 15, Casa della Musica
Via Lampugnani, 80, Desio
INGRESSO GRATUITO
IL MITO DI ORFEO
NELLA LETTERATURA E NELLA MUSICA
VIDEO PROIEZIONE HD
Christoph Willibald Gluck (1714-1787)

ORFEO ED EURIDICE

AZIONE TEATRALE SU LIBRETTO DI RANIERI DE CALZABIGI
Anita Rachvelishvili, Maite Alberola, Auxiliadora Toledano
Orchestra BandArt
Coro da Camera del Palau de la Musica Catalana
Gordon Nikolic, maestro concertatore
La Fura dels Baus, regia e scene
Valencia, Palau de las Artes
Presentazione a cura di: AMICI DELLA MUSICA HVK

Nel corso del pomeriggio musicale sarà possibile avere anche
una scheda di approfondimento dedicata a:
IL MITO DI ORFEO NELLA LETTERATURA E NELL’ARTE

Domenica 2 ottobre ore 21, Santuario Santo Crocifisso
Via Giovanni Maria Lampugnani, 39, Desio

CONCERTO DAL VIVO
SENTIERI SPIRITUALI ANTICHI E MODERNI

Georg Friedrich Telemann (1681-1787)
Fantasia per cembalo solo
Concerto a tre in stile francese
Domenico Gabrielli (1651-1690)
Sonata per violoncello
Giovanni Platti (1697-1763)
Sonata per flauto
Jean Baptiste Barrière (1707-1747)
Trio per flauto e violoncello
Christoph Willibald Gluck (1714-1787)
Danza degli spiriti beati (trascrizione)
Ensemble Il Fuggilotio

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Bellini a Desio… quel soggiorno in Villa!

bellini2

SPECIALE A VILLA TITTONI
SABATO 24 SETTEMBRE ORE 21
Villa Tittoni Sala Neoclassica
Nuova realizzazione
OPERA ITALIANA “RACCONTATA”

Bellini a Desio…
…quel soggiorno in Villa!

Uno spettacolo totalmente nuovo creato dagli Amici della Musica HvK per il Comune di Desio. Partendo dal celebre soggiorno di Vincenzo Bellini a Villa Tittoni a Desio, lo spettatore potrà scoprire con freschezza e un tratto di leggerezza la figura e l’opera immortali di Vincenzo Bellini in modo interattivo, con il contributo di musica, teatro, letteratura, storia e canto dal vivo.

Luca Figini, Grazia Polcaro, narratori
Annunziata Menna, mezzosoprano

Ingresso gratuito

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail